Stampe blu Stampe blu labirintiche per un gusto neo-futurista–blue prints Labyrinthine blue prints for a neo-futurist

Il blu elettrico irrompe nelle stampe proposte dagli stilisti per la stagione A/I 2012-13, ricreando vortici spaziali e texture movimentate dal chiaro-scuro. Le texture diventano dei veri labirinti di colore dal gusto neo-futurista

Il motivo a rombo classico viene re-inventato da Louis Vuitton per il suo completo giacca e pantalone, mentre Felipe Oliveira Baptista interpreta il blu come uno schizzo di pittura lasciato gocciolare sulla tela per il suo total look.

 
 
Tailleur maschile, dal gusto dandy, perStella McCartney che sceglie un completo maschile color blu elettrico damascato. Più femminile la versione di Emilio Pucci che opta per una base oro-lamé.

 
Il capo cult è la giacca corta: texture perfettamente simmetrica color panna con uccelli blu china per Juicy Couture, modello classico per Iceberg in lana blu e nera con abbottonatura da militare russo.

 
Dries Van Noten invece s’ispira ai quadri avanguardisti del primo ‘900 per il suo completo, gonna a ruota e camicia maschile, in cotone bianco: la stampa ritrae un oggetto destrutturato e visto da diverse angolature, ricreando così un intreccio ottico-visivo.
 
 

The electric blue prints bursts proposed by designers for F / W 2012-13, creating vortices and spatial texture moved from light to dark. The textures become true labyrinths of color from the Neo-Futurist

The classic diamond pattern is re-invented by Louis Vuitton for his jacket and trousers, while Felipe Oliveira Baptista plays the blue as a spurt of painting left to drip on the canvas for his total look.
Men’s suits, taste dandy, for Stella McCartney who chooses a complete male electric blue damask. More feminine version of Emilio Pucci who opts for a basic gold-lamé.

The cult leader is the short jacket: cream texture is perfectly symmetrical with bluebirds for china Juicy Couture, Iceberg classical model for blue and black wool buttoned from the Russian military.

Dries Van Noten instead inspired by the avant-garde paintings of the first 900 for complete, full skirt, and masculine shirt, cotton white print depicts an unstructured object seen from different angles, thus recreating a web-optical vision.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...