Moda e musica Fashion and music

Parte da Seul, il 27 aprile, il nuovo tour di Lady Gaga intitolatoBorn This Way Ball, tutto dedicato ai paesi asiatici. La diva 25enne e pluripremiata promette un vero e proprio show  da “mille e una notte” che racconta in chiave electro-metal pop la storia della nascita di The Kingdom Fame.

Come al solito faranno da protagonisti della scena anche i suoi abiti, elemento fondamentale che contribuisce alla spettacolarità del personaggio. Il guardaroba creato ancora una volta da Giorgio Armani è caratterizzato da forme estreme e materiali futuribili come metallolatticeborchie e pvc, lavorati con sapiente maestria.

Re Giorgio in persona afferma, inoltre, che “lavorare con Lady Gaga è ogni volta un’esperienza nuova, e creare costumi di scena per lei è sempre un esercizio creativo davvero stimolante”.

Nella foto: 

Giorgio Armani sketches

 

Part of Seoul, April 27, the new tour titled Lady Gaga Born This Way Ball, all dedicated to Asian countries. The 25 year old, award-winning star promises a real show from “Arabian Nights” which recounts key metal electro-pop story of the birth of The Kingdom Fame.
As usual will be the protagonists of the scene as his clothes, a key element contributing to the spectacle of the character. The wardrobe once again created by Giorgio Armani is characterized by extreme forms and futuristic materials such as metal, latex, PVC and studs, wrought with great skill.
King George himself also states that “working with Lady Gaga is a new experience every time, and create costumes for her is always a creative exercise really exciting.”
In the picture:
Giorgio Armani sketches

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...